Gli scienziati sono ispirati a progettare la prossima generazione di armature

Di recente, gli scienziati stanno utilizzando sempre più gli indizi della natura per creare nuovi tipi di giubbotti antiproiettile. In particolare, è stata studiata la struttura del tegumento delle spugne marine e delle mantidi religiose e un gruppo di ricercatori della Northeastern University of Engineering, guidato da Ranaya Gosh, sta creando armature simili a squame di pesce.

Il vantaggio principale delle squame di pesce è la combinazione di forza e mobilità. L'armatura creata della nuova generazione sarà a due strati. Su un substrato morbido, i ricercatori hanno "innescato" lastre di una certa dimensione, stampate su una stampante 3D. In precedenza era stato compilato un modello matematico dell'armatura.

Nuovo prototipo di armatura

R. Ghosh e i suoi colleghi sono fiduciosi che questa combinazione creerà un materiale durevole che può essere costantemente migliorato. In natura, le strutture protettive sono estremamente ottimizzate. Quindi le squame di pesce svolgono principalmente una funzione protettiva e la pelle squamosa di un serpente lo aiuta a muoversi rapidamente. Gli scienziati stanno cercando un modo per combinare queste qualità in una nuova armatura.

Attualmente sono in corso esperimenti con vari materiali e tecnologie per la loro fabbricazione. La nuova armatura sarà in grado di resistere con sicurezza a temperature e energie elevate, ma ciò richiede una chiara comprensione dei principi di base della combinazione di tutti i suoi componenti.