Le compagnie aeree ti consiglieranno in anticipo dove siederanno i bambini piccoli sull'aereo

Japan Airlines sta introducendo un nuovo servizio per i suoi passeggeri: al momento della prenotazione dei biglietti, il sistema informativo ti chiederà su quali posti siederanno i passeggeri con bambini piccoli. Questo viene fatto per comodità di altri clienti che, nella scelta di un luogo, possono vedere le zone "rosse" sulla mappa e posizionarsi il più lontano possibile da esse. La notizia ha suscitato una grande risonanza tra le persone che viaggiano spesso.

La logica è semplice: sebbene nessuno sia contento del pianto dei bambini, ci sono persone che lo trattano in modo neutrale. Al contrario, ci sono quelli che sono infastiditi da tali suoni, specialmente nello spazio angusto di un aereo per molte ore. Pertanto, sarà corretto consentire loro di allontanarsi in anticipo dalla fonte del rumore, in modo da non provocare un conflitto già a bordo. E coloro che scelgono i posti accanto al bambino, sapendo questo, sono essi stessi responsabili della loro scelta.

Il servizio è gratuito, tuttavia, è disponibile solo al momento del check-in per il volo attraverso il sito ufficiale di Japan Airlines; per gli utenti di altri servizi non viene mostrata la posizione dei bambini sull'aereo. Inoltre, in circostanze diverse, gli assistenti di volo possono trasferire i passeggeri, quindi questo servizio non è del tutto una garanzia di pace. Questo è solo un servizio per informare i clienti della compagnia aerea e consentire loro di prendere la decisione da soli.