Le forze speciali statunitensi riceveranno dispositivi per "leggere la mente"

Il comando delle operazioni speciali degli Stati Uniti (SOCOM) ha presentato una serie di innovazioni progettate per aiutare i soldati delle forze speciali (sigilli della marina, berretti verdi, ecc.) A determinare come i residenti locali comprendono il significato delle domande che vengono poste. Il sistema utilizza vari sensori per monitorare lo stato fisiologico di una persona, ad esempio la presenza di stress e altre reazioni naturali.

Secondo DefenseOne, lo "strumento di analisi fisiologica" è stato sviluppato da specialisti SOCOM insieme a 15 partner. Utilizza radar e altri sensori per monitorare la frequenza cardiaca, la temperatura corporea e l'analisi vocale.

Di conseguenza, il dispositivo può mostrare il successo / insuccesso della conversazione con i residenti locali senza la necessità di conoscere e comprendere le loro caratteristiche culturali.

Oltre al complesso, gli appaltatori hanno sviluppato un guanto speciale con il quale è possibile manipolare una mappa 3D per pianificare missioni aeree tattiche, nonché una maglietta con sensori integrati che informa i medici sulle condizioni fisiche di un combattente.