I pannelli solari sferici superano i tradizionali pannelli solari sotto tutti gli aspetti

Gli scienziati della King Abdullah University of Science and Technology (Arabia Saudita) hanno sviluppato un progetto promettente per celle solari sferiche. Sono partiti dal concetto che un tale design a tutto tondo, a differenza dei pannelli piatti standard, sarebbe in grado di raccogliere la luce da qualsiasi luogo provenga. Inclusa luce diffusa e riflessa senza raggi diretti del sole.

Per ridurre il costo del dispositivo, hanno preso come base pannelli tipici, in cui, utilizzando un laser e un attacco ionico profondo, sono state tagliate scanalature nello strato esterno di silicio. Successivamente, i pannelli sono stati piegati con cura lungo le linee delle fessure, dando loro l'aspetto di segmenti di una sfera. Questa procedura ha comportato la distruzione del 15% della superficie di assorbimento della luce, ma le perdite sono state immediatamente compensate: la batteria sferica ha mostrato un aumento del 24% della potenza in uscita quando illuminata direttamente da una lampada che simulava il sole.

Quindi si è scoperto che mentre si riscalda sotto l'illuminazione, la struttura sferica rimuove meglio il calore, il che ha aumentato i suoi vantaggi rispetto alla controparte piatta del 39%. I migliori risultati sono stati mostrati da esperimenti con luce diffusa, senza illuminazione diretta dei pannelli. A seconda del tipo di superficie riflettente, come carta, metallo o sabbia, l'efficienza degli elementi sferici era del 60-100% superiore a quella degli elementi piani. E si è scoperto che su di loro si deposita meno polvere.

Un ulteriore vantaggio delle strutture sferiche è l'assenza di un meccanismo di rotazione, poiché non è necessario dispiegarle dopo il Sole. Inoltre, i pannelli solari sferici e semplicemente curvi possono essere utilizzati in architettura, come elementi funzionali e decorativi della decorazione della facciata. Ma prima, è necessario testare la nuova tecnologia in un'area aperta e in diverse posizioni geografiche.