Lo Smart Tattoo di Google trasforma le tue mani in un touchscreen

Google ha capito come sostituire gli strumenti di input dei comandi per il controllo di vari gadget sul corpo umano. Stiamo parlando della tecnologia dei "tatuaggi intelligenti", che ora sono una sorta di elettronica indossabile.

Il titolo provvisorio della novità è "SkinMarks", alla sua creazione hanno partecipato ricercatori dell'Università della Saar (Germania). Hanno sviluppato un tipo speciale di inchiostro che reagisce alla propria deformazione. Ad esempio, se disegni una linea sul dito e poi la pieghi, allungare la pelle porterà via le particelle di vernice: la linea non si spezzerà, ma diventerà più sottile. Sulle mani di una persona sola, ci sono dozzine di luoghi in cui è possibile correggere la deformazione delle linee del tatuaggio, che le trasforma in uno strumento universale per l'emissione di comandi.

Ma cosa motiverà gli utenti a dipingere se stessi con tali tatuaggi? Google afferma che i gesti delle dita e delle mani sono più facili, più naturali e più familiari di tutti gli altri modi di dare comandi. E non ci sono problemi a definire le impostazioni personali - per insegnare al sistema a percepire i diversi gesti come desidera l'utente. Ci proverai e ti piacerà, in più il tatuaggio è sempre con te e non ha bisogno di essere ricaricato.