Il multimilionario britannico ha imparato a creare diamanti dal nulla

Il fondatore della compagnia energetica Ecotricity, Dale Vince, ha annunciato il lancio di una startup Sky Diamonds, che creerà diamanti sintetici. Secondo il multimilionario, queste gemme diventeranno le più rispettose dell'ambiente al mondo, perché tutti i componenti necessari per loro verranno letteralmente estratti dall'aria. Più precisamente, dalle emissioni delle imprese e dalle precipitazioni, e ciò avverrà con l'aiuto dell'energia eolica e solare.

Oggi, per estrarre un carato di diamanti in modo tradizionale, in media, è necessario spendere 3890 litri di acqua, per spostare 1000 tonnellate di terra e pietre, più è necessaria l'elettricità, la cui produzione crea circa 110 kg di carbonio anidride carbonica sotto forma di emissioni in atmosfera. Questo è assolutamente inaccettabile dal punto di vista della preoccupazione per l'ambiente, quindi la domanda di diamanti sintetici è in crescita nel mondo. Sono ottenuti dalla deposizione di metano saturo di carbonio attorno a un target in una camera ad alta pressione e temperatura.

Vince utilizzerà la stessa tecnologia, solo lui vuole ottenere il carbonio dall'anidride carbonica, filtrando le emissioni atmosferiche. Per ottenere il metano è necessario l'idrogeno, che verrà estratto dall'acqua piovana mediante elettrolisi. L'energia per tutti i meccanismi sarà fornita da impianti solari ed eolici. Vince è così fiducioso del successo che ha annunciato la sua disponibilità a produrre 200 carati di diamanti al mese dall'inizio del progetto e 1000 carati man mano che le strutture verranno aggiornate l'anno prossimo.