I creativi di Los Angeles hanno girato un film con occhiali per realtà aumentata

L'artista e attivista di Los Angeles Lauren Halsey ha catturato la vita quotidiana del suo team creativo in un breve video di 4 minuti. Ma l'ha tolto in un modo insolito: non su una fotocamera o anche su un telefono, ma su occhiali Snapchat Spectacles 3 con due fotocamere integrate e quattro microfoni.

I creativi hanno già utilizzato questo dispositivo per creare video musicali con effetti di realtà aumentata e ora il team si sta muovendo verso un formato fondamentalmente nuovo per il cinema. Snap ha collaborato con Lauren per creare il primo cortometraggio della serie ad essere girato interamente con gli occhiali Spectacles 3.

La clip di quattro minuti di Halsey si chiama Summaeverythang. Halsey, un'organizzazione comunitaria che distribuisce cibo ai cittadini a basso reddito nei quartieri di Watts e South Central Los Angeles, ha lo stesso nome. Nel film, la ragazza mostra la vita quotidiana della squadra - ad esempio, qui ordinano i set di prodotti in scatole e qui creano un oggetto d'arte.

Snap ha anche rilasciato un video di follow-up che mostra il lavoro dietro le quinte del cortometraggio. Qui Halsey condivide la sua esperienza nell'uso della realtà aumentata per aggiungere significato alle sue opere d'arte.