Gli scienziati dicono che le ambasciate americane stanno attaccando con armi a microonde

La controversia su una misteriosa malattia chiamata "Sindrome dell'Avana" non accenna a diminuire, vittima delle ambasciate americane e dei funzionari della CIA in diversi paesi, tra cui Cuba, Russia e Cina, negli ultimi quattro anni. Per indagare su questi incidenti, è stato formato un team presso l'Accademia nazionale delle scienze degli Stati Uniti, che comprendeva esperti nel campo della medicina e dell'elettronica radio.

In un rapporto che hanno pubblicato, hanno affermato che le radiazioni a microonde ad alta potenza potrebbero essere la causa della sindrome dell'Avana. Vale la pena ricordare che le presunte armi a microonde sono apparse durante la Guerra Fredda tra i suoi principali partecipanti: gli Stati Uniti e l'URSS. Aveva lo scopo di disabilitare le apparecchiature elettroniche, ma, come si è scoperto, è anche in grado di causare danni alle persone.

Un esempio di ciò sono i progetti di Boeing e del Laboratorio di ricerca dell'aeronautica militare statunitense - CHAMP e THOR. Stiamo parlando di una potente sorgente di microonde installata su un razzo e di un dispositivo per distruggere grandi masse di droni. In termini semplificati, un'arma a microonde è qualcosa come un forno a microonde, la cui potenza è centinaia di migliaia di volte più potente di una sicura. Il campo elettromagnetico creato da un tale "microonde" da combattimento può interrompere il funzionamento dei dispositivi elettronici nemici e persino disabilitarli completamente.

Costruito nell'URSS, questo generatore di microonde ad alta potenza continua la sua vita presso l'Università del New Mexico

L'esposizione degli esseri umani a microonde potenti e dirette illustra l'effetto Frey, in cui la testa umana è un'antenna a microonde ricevente nella gamma di frequenze a basso gigahertz. Sotto l'influenza delle microonde, una persona inizia a sentire strani suoni, che è uno dei sintomi della sindrome dell'Avana. Oltre al rumore, chi si trova nella zona del danno da microonde sperimenta mal di testa, nausea, perdita parziale dell'udito, vertigini, disorientamento nello spazio.

Tuttavia, tutto questo non è altro che una speculazione, poiché anche se Russia e Cina hanno armi elettroniche, i fatti del loro uso contro i diplomatici americani non sono stati provati. È possibile che la sindrome dell'Avana rimarrà alla fine parte della teoria del complotto.