Gli scienziati sono riusciti a catturare le tattiche del falco durante la caccia

La falconeria ha una lunga storia. Tuttavia, durante tutto questo tempo, non è venuto in mente a nessuno di studiare la tattica del falco quando attacca la sua preda. La professoressa Susan Amador Kane ei suoi colleghi hanno deciso di colmare il vuoto.

Gli scienziati hanno collegato le videocamere GoPro in miniatura alle teste di diversi uccelli addomesticati con il consenso dei loro proprietari per catturare alcuni dettagli della falconeria.

Il comportamento degli uccelli ricordava per molti versi la tattica dei pipistrelli e delle libellule. Il predatore regola chiaramente la velocità di volo, il che fa sembrare la sua preda immobile al momento dello sparo. Il falco ha il controllo completo della situazione e sceglie il momento per attaccare. Come mostra il filmato, la vittima non ha alcuna possibilità di sopravvivere.