Un pescatore filippino trova una perla da oltre 100 milioni di dollari

Un semplice pescatore filippino è diventato il proprietario della più grande perla trovata sul nostro pianeta. La sua lunghezza è di circa 70 cm e il suo peso supera i 34 kg. È di dimensioni paragonabili a un cuscino standard e di peso a un bambino di 11 anni. Il costo del "re di perle" è stimato in $ 100 milioni. Il record precedente apparteneva a una perla trovata nel 1939 - 14 chilogrammi.

Come riportato da Palawan News, la perla gigante è stata trovata 10 anni fa al largo della costa dell'isola di Palawan. Durante la pesca, l'ancora della barca si è accidentalmente bloccata su una vongola gigante, che l'ha trascinata verso il basso. Nel tentativo di liberare l'ancora, il pescatore ha scoperto una perla senza precedenti che è migrata dal fondo del mare ... sotto il letto del fortunato, dove giaceva da 10 anni.

Ignaro del vero valore del suo ritrovamento, l'uomo ne fece una specie di talismano: ogni volta prima di andare in mare lo toccava per portafortuna. È difficile dire quanto tempo sarebbe durato questo "isolamento" se non fosse stato per il trasferimento in un nuovo luogo di residenza. Fu allora che il pescatore decise di mostrare il ritrovamento unico a sua zia - Eileen Cynthia Maggei-Amurao, che lavora nel settore del turismo, che lo riferì al sindaco della città.

Attualmente, la perla gigante si trova nell'atrio della città di Puerta Princesa, dove attende l'arrivo di specialisti che trarranno una conclusione definitiva sulla sua autenticità e prezzo.