Gli scienziati hanno scoperto una nuova forma di ghiaccio

Sembrerebbe che la scienza sappia tutto sull'acqua, che copre circa il 71% della superficie del nostro pianeta. Ma questo è tutt'altro che vero. Come risultato di una recente ricerca, gli scienziati dell'Università di Lincoln, nel Nebraska, guidati dal professor Xiao Cheng Zeng, hanno scoperto un nuovo tipo di cristalli di ghiaccio super leggeri. Pertanto, il numero totale di diversi tipi di ghiaccio ha raggiunto 18.

La maggior parte di loro sono più leggere dell'acqua, come dimostra la "galleggiabilità" del ghiaccio. Gli scienziati hanno scoperto che in determinate condizioni le molecole d'acqua possono allinearsi in modo insolito. Insieme ai colleghi della Deline University of Technology, hanno scoperto un tipo di ghiaccio in cui le molecole formano una struttura simile a una cellula interconnessa chiamata "clarate". Un prerequisito per questo è la pressione estrema che causa l'espansione delle molecole.

In precedenza, questo team di ricercatori ha scoperto un'altra forma di ghiaccio 2D, che, al contrario, si restringe anziché espandersi durante il congelamento in determinate condizioni. Tuttavia, vale la pena ricordare che le nuove insolite forme di ghiaccio sono solo speculazioni di scienziati. Devono ancora essere sintetizzati, perché non ci sono condizioni necessarie nell'ambiente naturale della Terra.

Tuttavia, questi studi sono di grande valore, poiché aiuteranno gli scienziati a comprendere lo stato dell'acqua su altri pianeti.