Antibiotici naturali unici scoperti che possono aiutare a combattere il cancro

La ricerca continua di tipi inesplorati di microrganismi che costituiranno la base di una nuova generazione di antibiotici. Notizie incoraggianti sono arrivate dalla Siberia. Qui, non lontano da Krasnoyarsk nella Grotta Grande Oreshnaya, un gruppo di biologi dell'Università statale di Irkutsk ei loro colleghi tedeschi hanno scoperto 10 ceppi di actinobatteri precedentemente sconosciuti.

Come risultato della selezione, ne è stato selezionato solo uno. Il suo principale vantaggio è la capacità di produrre un nuovo tipo di antibiotico. Secondo i rappresentanti dell'università, ha facilmente affrontato E. coli, l'agente eziologico del mughetto ed è pronto a misurare la sua forza con cellule maligne.

Great Nut Cave

L'età degli attinobatteri trovati è stimata in milioni di anni. Per tutto questo tempo hanno vissuto nelle acque di un lago in una grotta. Dal ceppo isolato si suppone che "estragga" fino a centinaia di composti sconosciuti alla scienza.

I ricercatori sono attualmente impegnati nell'identificazione di composti aperti e nella definizione delle loro future "professioni". Gli scienziati ritengono che diventeranno la base per farmaci anti-cancro e insetticidi.