Nei prossimi anni potremmo avere alcol sintetico innocuo

Purtroppo, anche le bevande alcoliche di altissima qualità sono dannose per la salute, ma presto questo "svantaggio" potrebbe scomparire. Secondo The Guardian, lo scienziato britannico David Nutt ha lavorato a un sostituto alcolico sintetico chiamato Alcarelle per oltre 10 anni. Secondo Nutt, ti permetterà di godere di tutti i benefici dell'alcol senza subirne gli effetti nocivi.

Ecco cosa dice lo stesso inventore:

Sappiamo dove nel cervello si formano gli effetti "buoni" e "cattivi" dell'alcol e quali recettori ne sono responsabili. Gli effetti dell'alcol sono complessi, ma possiamo influenzare le parti del cervello di cui abbiamo bisogno.

Nutt sta ora lavorando per dare alla molecola di alcol sintetico un "effetto di picco". Impedirà ai consumatori di Alcarelle di oltrepassare il limite oltre il quale inizia l'astinenza da alcol. David si sforza anche di eliminare completamente la tossicità che causa problemi di salute e postumi di una sbornia.

Nutt vede il suo obiettivo finale nella produzione industriale di Alcarelle e nella sua vendita alle aziende che producono varie bevande a base di esso. Gli analisti ritengono che se Nutt riesce a raffinare la molecola del suo alcol sintetico, l'industria può davvero adottarlo.

David Nutt