La Sfinge del peso di 11 tonnellate è stata spostata al Museo dell'Università della Pennsylvania

Un evento straordinario ha avuto luogo presso il Museo di Archeologia e Antropologia dell'Università della Pennsylvania: uno dei reperti - la Sfinge del peso di 11 tonnellate - è stato spostato dalla sala espositiva egiziana del Penn Museum all'atrio principale.

La Sfinge risale all'epoca del faraone Ramses II, che governò dal 1279 al 1213 a.C. e. Le sue dimensioni sono 132 cm di diametro e 213 cm di altezza, per trascinarlo su una distanza di poco superiore ai 91 metri un team speciale ha pianificato con cura ogni suo movimento. La preparazione ha richiesto diversi mesi.

Gli ingegneri hanno costruito un'enorme rampa nel campus della Penn, in grado di sostenere l'enorme peso della sfinge e di una squadra di motori. In passato, un'operazione simile veniva eseguita utilizzando rulli per tronchi. Questa volta è stato utilizzato uno speciale carrello idraulico, con l'aiuto del quale una gigantesca statua di più tonnellate può essere spostata da una persona.

La Sfinge si trova attualmente in un'ala dell'edificio, in fase di ristrutturazione, che durerà fino al 16 novembre 2019.