Gli scienziati americani hanno creato l'ibrido uomo-topo più perfetto fino ad oggi

Scienziati americani riportano un successo senza precedenti nell'integrazione di cellule umane viventi negli organismi di altri animali. In particolare, sono riusciti a creare l'ibrido più perfetto tra un topo e una persona fino ad oggi, qualcosa che è impossibile nella natura ordinaria. Tali chimere sono estremamente importanti e necessarie per la scienza, ma non sono affatto spettacolari dal punto di vista, ad esempio, del cinema - invece di mostri da incubo, roditori dall'aspetto ordinario crescono in gabbie.

Per essere precisi, non un singolo ibrido uomo-topo è mai stato cresciuto fino all'età adulta; tutti gli embrioni, compresi quelli di maggior successo, vengono distrutti il ​​17 ° giorno di vita. Non a causa dei requisiti di sicurezza: gli scienziati sono sicuri che tali creature non siano più pericolose di un normale topo. Semplicemente non ha senso sprecare risorse e tempo per un risultato intermedio: quando il contenuto di cellule umane nel corpo del topo è solo dello 0, 1%, non ha alcun interesse pratico.

E anche oggi registrare il 4% delle cellule umane nell'organismo del topo è solo un motivo per l'orgoglio personale dei ricercatori. Il metodo stesso è molto più interessante: gli scienziati sono riusciti a calibrare le cellule staminali umane, ottenendo approssimativamente lo stesso tasso di crescita delle cellule di topo. Ciò ha permesso di realizzare l'integrazione reciproca, ma non ha portato al risultato desiderato. Le cellule umane si sono parzialmente depositate nel fegato e nel cuore dei topi, ma la maggior parte di esse si è semplicemente trasformata in globuli rossi.

Il fatto stesso della presenza di cellule umane nel corpo di un topo non fa nulla, per la scienza è importante ottenere interi organi, sistemi, come il sistema circolatorio o respiratorio. Per impostare esperimenti, utilizzare topi umani come modello di laboratorio ottimale. Questo da un lato permette di studiare i problemi del trattamento degli organi umani, dall'altro gli ibridi vengono allevati e sfruttati come normali topi, in grandi quantità ed a buon mercato.