Trovato un catalizzatore che converte l'anidride carbonica e l'acqua in alcool puro

I ricercatori dell'Argonne National Laboratory del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, insieme ai colleghi della Northern Illinois University, hanno scoperto un nuovo utile catalizzatore. Trasforma letteralmente l'acqua in alcol, più precisamente in etanolo. Tutto ciò di cui hai bisogno è elettricità e anidride carbonica, anidride carbonica che inquina l'atmosfera.

La sostanza appartiene alla categoria degli elettrocatalizzatori, è costituita da rame disperso atomicamente in polvere di carbone e viene attivata in un campo elettrico. Se l'acqua e l'anidride carbonica passano contemporaneamente attraverso il catalizzatore, le loro molecole verranno distrutte. Gli atomi liberati di idrogeno, carbonio e ossigeno con una probabilità selettiva del 90% vengono raccolti in una molecola di etanolo. Secondo gli scienziati, tale efficienza non è mai stata raggiunta prima.

L'etanolo, che si ottiene dalla reazione, può essere utilizzato come combustibile o additivo per esso. Oppure usalo come materia prima comune nell'industria e nell'industria chimica. Se le emissioni in atmosfera catturate direttamente dai filtri industriali vengono prese come anidride carbonica e l'energia per avviare il processo è ottenuta da fonti rinnovabili, l'unico collo di bottiglia nella reazione sarà l'acqua. Ma può essere ottenuto, ad esempio, trattando gli effluenti, e quindi un'impresa convenzionale sarà in grado di rifornirsi simultaneamente di etanolo e non rilasciare nulla nell'ambiente.